Si è svolta nei giorni scorsi in Slovenia la prima gara internazionale di trampolino elastico denominata “1st Old Bridge Cup”. Alla kermesse disputata a Rence hanno partecipato team da Italia, Ungheria ed Austria oltre naturalmente ai sodalizi padroni di casa. La Sgt si è disimpegnata ottimamente con i propri rappresentanti, nello specifico con Kostantinos Dalampelas, giunto primo, ed Emanuele Freni, arrivato secondo, entrambi nella categoria 11/12 anni, e Tiziano Montenesi (argento anche per lui) in quella fra i 17 ed i 21. 

Dalampelas ha disputato un’ottima prova, nella quale ha ottenuto 39,25 punti e ben 44,475 nell’esercizio libero, suo record personale. I punteggi sono di buon livello e lasciano intravvedere margini interessanti per la prossima manifestazione di fine mese, la “Coppa campioni”. Per Freni, esordiente ad una competizione internazionale, nella quale è stata inserita una deroga per poter far partecipare atleti di età inferiore agli 11 anni, un debutto con i fiocchi, nonostante ne abbia appena 10; ha eseguito due ottimi esercizi e si è tolto una gran bella soddisfazione. Per Montenesi, infine, un piccolo rammarico perché, dopo aver fatto una buonissima fase di qualificazione in cui era al 1° posto ed avere ottenuto un totale di 86,005 punti (il suo personale best), in finale non è riuscito a bissare la performance precedente scivolando in una comunque più che onorevole seconda posizione.