La squalifica di coach Fuligno non ferma il percorso netto delle biancocelesti del basket, che a Codroipo si impongono di autorità 37-70 confermando la prima posizione in classifica e lanciando un messaggio chiaro a Cussignacco, che le insegue a 2 punti di stanza e sarà il loro prossimo avversario nella caldissima sfida di sabato prossimo in via Flavia.

Contro Cosatto Legno U20 F la Ginnastica Triestina ha avuto dalla sua tutti e quattro i periodi, arrivando alla pausa lunga con un vantaggio rassicurante (frutto dei parziali di 8-14 e 13-20 dei primi due quarti). Il terzo quarto è stato di contenimento, con le friulane che hanno provato la rimonta, ma le biancocelesti hanno resistito. Zacchigna si è fatta sentire sotto le plance da entrambi i lati (14 pt totali, 4\10 da due, 4 rimbalzi) così come Puzzer (7 pt, 2\5 da due e 1\1 da tre, 3 rimbalzi). Ottimi numeri per Bassi (11 pt, 2 rimbalzi, 7 palle recuperate e 2 assist) e Ciotola (11 pt, 3\7 da tre, due rimbalzi, 7 palle recuperate). Prolifica Prodan (9 pt, 6 palle recuperate, 2 rimbalzi un assist) e concreta Cristofaro (6 pt, 3\4 da due e 4 palle recuperate).

A guidarle c’era Valeri: il capitano biancoceleste è stata infatti responsabilizzata per l’occasione anche del ruolo di riferimento tecnico, vista l’assenza di coach Fuligno – allontanato dal campo nello scorso turno per doppio tecnico, ha seguito i 40’ dalla tribuna – anche alla luce della qualifica di capo allenatore per la categoria di cui è in possesso.

Passata la risposta di Cosatto legno U20, gli ultimi 10’ sono stati un monologo delle triestine, che hanno concesso solo due punti alle avversarie dilagando 2-21.

Partita a senso unico – ha commentato coach Fuligno – con buona prova da parte di tutte le ragazze scese in campo. Partita autogestita dalle ragazze con capitan Valeri e Cigliani a dar indicazioni. Da segnalare la buona prova della 2001 Cristofaro, con l’assenza di Rosin bene Zacchigna e Puzzer. Il prossimo impegno sarà lo scontro di alta classifica con Cussignacco in cui sarò ancora squalificato. Sarà sicuramente una partita dura dove spero che le ragazze mostrino le loro qualità cercando di rimanere unite e collaborative. Tempi di recuperi per Rosin? Al momento non li so. Spero sia in forma nei playoff di fine stagione, ma è troppo presto per far ipotesi”.

Il prossimo impegno per la Ginnastica Triestina sarà la sfida al vertice di sabato 22 contro Cussignacco, che ha vinto facile nell’ultimo turno contro il Sistema Rosa (76-36). Appuntamento dunque all’Allianz Dome (alle 18.00 la palla a due) per un incontro tra due delle migliori formazioni del girone.

 

Cosatto Legno 37 – SGT 70

8-14 21-34 35-49 37-70

8-14 13-20 14-15 2-21

Ginnastica Triestina 70

(ATTENZIONE: nel conteggio dei tiri da tre realizzati è stato riportato erroneamente il dato di Ciotola, che ha messo a segno 3\7 e non 4\7 com’è scritto, e di Cigliani, che ha registrato 0\3 anziché 1\3 come si legge. Il totale di squadra è pertanto 8\26 e non 10\26 come segnata).

Cosatto Legno - SGT tabellino

 

Cosatto Legno Codroipo 37

Racchi 8

Collovati 15

Bortolossi 1

Propedo 2

Cividini 4

Piciocchi 6

Bertinotti

Pascolo

Mantovani 1

Totali di squadra TL 7/13 T2 15/40 T3 0/5 FF 8

All. Bianchi Dissette Mario