Sabato 29 aprile a Sacile, in coda al Criterium Giovanissimi, si sono svolte le fasi regionali di qualificazione per i Campionati Italiani Juniores (U21) che si svolgeranno ad Ostia il secondo week end di maggio.

La SGT partiva con già ben cinque atleti qualificati di diritto: Elisa Toniolo (-63 kg) in virtù della medaglia conquistata ai Campionati Italiani dello scorso anno, Alessia Benvegnù (-57 kg), Riccardo Moratti (-73 kg). Erik De Luca (-66 kg) ed Alvise Tomaselli (-60 kg) per le rispettive posizioni in ranking list nazionale.

In gara quindi sui tatami regionali sono scesi Beatrice Musizza (-57 kg) e Manuel Smolars (-73 kg) che hanno entrambi conquistato medaglia d’oro e pass per la Finale Nazionale, portando a sette il numero dei portacolori biancocelesti a questi Campionati.

 

Qualificazione01-Qualificazione

Da sinistra Beatrice Musizza e Manuel Smolars in azione a Sacile

 

I tre incontri vinti in questa occasione hanno portato però un’ulteriore grossa soddisfazione a Manuel Smolars, in quanto gli sono serviti anche a conquistare gli ultimi i punti necessari per raggiungere il punteggio previsto per la promozione al grado di cintura nera 1° dan, traguardo ambito da ogni judoka.

 

IMG_20180503_182539

Manuel Smolars