1. Gli agonisti biancocelesti hanno sfruttato la pausa natalizia per dare alla propria preparazione una bella ‘spinta’ in vista del nuovo anno: un 2019 che per molti comporterà un cambio di classe o la possibilità di confronto anche nelle classi più alte. Tina Corte (2004), Alessio De Luca (2004), Emma Stoppari (2004), che passeranno infatti alla classe cadetti, Veronica Toniolo (2003), Marco Corte (2002), Giulia Italia De Luca (2002), Samuele Pogacini (2001), quest’ultimo in procinto di affrontare la classe juniores, Elisa Toniolo (2000) e Sergj Giacovani (2000) hanno scelto di allenarsi dal 26 al 29 dicembre sui tatami del Natale Judo Camp di Bardonecchia, dove si sono ritrovati più di 800 judoka da Italia, Francia, Austria, Germania, Slovenia, Israele, Egitto,  Svizzera. Ma oltre alla numerosa partecipazione e quindi alla possibilità di confronto, a Bardonecchia, come di consueto, i grandi campioni hanno messo a disposizione le proprie conoscenze di alto livello e così Fabio Basile (Campione Olimpico), Nemanja Majdov (Campione del Mondo), dalla Serbia, e Kriztian Toth  (Vice-campione del Mondo), dall’Ungheria, hanno tenuto sessioni di grande valore tecnico ed agonistico. I segreti dei loro seoinage, morote reverse, uchimata ‘frontale’, passaggi di ne waza e lavori tecnico-tattici di kumi kata e tanti consigli personalizzati sono stati messi a disposizione dei partecipanti da tutti e tre i campionissimi: un’opportunità questa colta al volo dai biancocelesti!

 

IMG_20190113_131536

I judoka Sgt con il tecnico M.Barbieri ed il campione ungherese K. Toth