spacer.png, 0 kB
Orario segreteria:
da lunedì a
venerdì
dalle
10.00 alle 12.00
e dalle 16.00 alle 19.00
tel: 040-360546 o 040-361637
fax: 040-362833
email: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 

Cerca

Entra

Seguici anche su...

Image Image

Contributo Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

 Le gare del Campionato Nazionale di Pallacanestro di Serie A2 Femminile nella stagione sportiva 2013/2014 si sono svolte grazie anche al sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia con riferimento al contributo assegnato e concesso alla SGT giusta LR 3/2202 comma 63 – Finanziamento società sportive 2014.


spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Home
Judo, All’Atomeromu Paks il Città di Trieste
martedì 17 dicembre 2013

Il Piccolo - 15 dicembre 2013

TRIESTE. Ginnastica Triestina al secondo posto nell’edizione “special event” del Trofeo Città di Trieste. Ha vinto ancora l’Atomeromu Paks, ma i motivi per far festa nel team biancoceleste non sono mancati, perché è riuscito ad aggiudicarsi la classifica maschile alzando al cielo la Coppa Galante e con questo gesto ha celebrato al meglio la conclusione dei festeggiamenti per i 150 anni della Società Ginnastica Triestina.

D’oro sono state le medaglie che si sono messi al collo l’eccellente Thomas Deponte, al rientro con un primo posto nei 66 kg juniores, il superlativo Matteo Giormani, salito sul podio più alto per due volte, nei 60 kg juniores e nella stessa categoria, ma fra i seniores ed i fratelli Mattia e Gianluca Gustin, che hanno monopolizzato le categorie più pesanti fra i seniores. Cinque le medaglie d’oro per la Sgt, cui ha affiancato anche le 2 di bronzo con Axel Tamaro nei 73 kg cadetti e Matteo Totto nei 60 kg juniores ed a completare la festa ci hanno pensato il Team Trieste, salito sul podio con Giovanni Crevatin e Matteo Pribaz, terzi pari merito nei 55 kg cadetti e Gabriele Corsani Scuz, ritornato alle gare dopo molti anni di assenza per meritare subito un posto sulla terza piazza del podio dei +100 kg seniores vinti da Gianluca Gustin.

Sul podio del Città di Trieste sono saliti anche Ludovico Bressan dell’A&R, secondo nei 50 kg cadetti, Matej Cvetkovic anche lui dell’A&R, terzo negli 81 kg senior e Sergiu Moraru del Dlf Trieste, terzo nei 90 kg vinti da Mattia Gustin.

«È stata una bella edizione - ha detto Raffaele Toniolo, direttore tecnico della nazionale italiana di judo ed assieme a Monica Barbieri tecnico della Ginnastica Triestina - il livello è stato elevato e si è assistito a gare belle e avvincenti, con individualità molto interessanti».

Centotrentacinque gli atleti che si sono confrontati sui tatami del palazzetto Azzurri d’Italia, da quarantasei società e cinque nazioni, ma oggi si replica con il Trofeo Biancoceleste che inizia alle 13.30 mentre a partire dalle 9 nel PalaChiarbola c’è la finale regionale del Criterium Giovanissimi ed anche in questo caso è festa.

Enzo de Denaro

 
Judo: risultati Trofeo Biancoceleste e Trofeo Città di Trieste
martedì 17 dicembre 2013

Pubblichiamo i risultati del  18° Trofeo Internazionale Giovanile "Biancoceleste"

Risultati Trofeo Biancoceleste

 

 


 

 

A questo link trovate tutti i risultati del 36° Trofeo Internazionale Città di Trieste

http://fijlkamfvg.it/risultati/judo/36-trofeo-citta-di-trieste-14-dicembre-2013/

 

 

 


 

 

 
Judo: al via sabato 14 dicembre il Trofeo Internazionale Città di Trieste e il Trofeo Biancoceleste
venerdì 13 dicembre 2013

Trieste, 12 dicembre 2013 Sono state presentate questa mattina, presso la sala conferenze  della Banca di Credito Cooperativo di Staranzano e Villesse, la XXXVI edizione del Trofeo Internazionale di Judo “Città di Trieste” e la XVIII edizione del Trofeo Giovanile di Judo “Biancoceleste” che si svolgeranno sabato 14 e domenica 15 dicembre presso il Palazzetto dello Sport “Azzurri d’Italia” di via Calvola a Trieste. A presentare questo importante evento, che va a concludere meritatamente le celebrazioni del 150° anniversario della fondazione della Società Ginnastica Triestina, il Presidente Federico Pastor, l’Assessore comunale all’Educazione e alla Scuola Antonella Grim, l’Assessore provinciale allo Sport Igor Dolenc, il Delegato provinciale del CONI Friuli Venezia Giulia Renato Milazzi e il Direttore tecnico della sezione judo della Società Ginnastica Triestina Monica Barbieri. 

“Oltre 350 atleti provenienti da Polonia, Ungheria, Romania, Croazia, Slovenia, Austria e Italia parteciperanno alle due giornate di gare di questo grande evento e anche quest’anno i campioni uscenti dell’Atomeromu Paks, il club ungherese, sono i favoriti alla conquista del trofeo” lo sostiene il Direttore Tecnico della sezione judo della SGT Monica Barbieri, dichiarandolo con un velo di scaramanzia e augurando agli atleti biancocelesti un grosso in bocca al lupo. Sono tre le coppe che verranno nell’ambito delle due giornate triestine, sabato il Trofeo Biancoceleste riservato alle classi Esordienti A e B e domenica il Trofeo Città di Trieste, riservato invece alle classi cadetti, junior e senior, suddiviso a sua volta nella Coppa Boccoli dedicata alla vincitrice delle categorie femminili e Coppa Galante per la migliore nelle categorie maschili. Le premiazioni si svolgeranno sabato 14 dicembre alle ore 16.30 e domenica 15 dicembre alle ore 18.30 e l’ingresso alla manifestazione è gratuito.

“Un evento del genere è il sigillo perfetto per i festeggiamenti del 150° anniversario, essendo la sezione judo fra le più nutrite nella Società con i suoi oltre 250 allievi, una sezione che vanta numerosi campioni e ha come responsabile il maestro Raffaele Toniolo, che è stato recentemente nominato Direttore tecnico della Nazionale Italiana Judo, apprestandosi così ad affrontare la preparazione atletica per Rio 2016” ha dichiarato il Presidente Federico Pastor, ringraziando tutti gli sponsor privati e pubblici che continuano a sostenere la Società e anche tutte le famiglie, i genitori ed i soci che con il loro generoso e volontario supporto rendono possibile tali eventi.

L’Assessore comunale Antonella Grim ha voluto mettere in evidenza il legame già consolidato con la Ginnastica Triestina che ha portato il Comune a collaborare con la storica società per le attività sportive rivolte ai ragazzi dei ricreatori comunali. Ha sottolineato, inoltre, la vicinanza e l’apprezzamento del Comune nei confronti della Società per il suo importante lavoro verso i giovani che grazie allo sport possono rafforzare il loro carattere e diventare così dei futuri cittadini sani ed equilibrati. L’Assessore provinciale Igor Dolenc ha voluto rimarcare l’importanza della Ginnastica Triestina nella storia della città di Trieste, essendo stata essa palestra non solo di animi sportivi: in un momento di difficoltà economica la Provincia di Trieste ha voluto concentrarsi nel sostenere e premiare quelle situazioni che si rivolgono ai giovani e anche ai giovani con disabilità, come fa e ha fatto la SGT nelle sue manifestazioni e attività. Il Delegato provinciale del CONI FVG Renato Milazzi, portando i saluti e gli auguri del Presidente Giorgio Brandolin, ha voluto ringraziare tutti i tecnici e i volontari che renderanno possibile l’organizzazione delle gare di questo week end.

 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Pross. > Fine >>

Risultati 49 - 52 di 602
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB