Ottime notizie dal fioretto biancoceleste nella 1^ Prova Interregionale Under 14 di Conegliano, con Elena Sofia Teodori, Daniele Riccardi e, per la categoria maschietti, Zeno Codognato Perissinotto, protagonista con uno splendido 2^ posto.

Il triestino biancoceleste, già salito varie volte sul podio in altre gare promozionali dedicate agli esordienti e prime lame, si è imposto subito con 6 vittorie su 6 al girone, posizionandosi al secondo posto della classifica provvisoria dopo i gironi e potendo così saltare la prima eliminazione diretta del tabellone dei 64. Grazie a questo risultato Zeno accede direttamente al tabellone dei 32, superando poi nell’ordine Dal Cin (Montebelluna), Savioli (Verona), Bianchi (Udine), Laviola (Pordenone) e arrendendosi solo all’ultimo atto contro Bertossi (Udine).

Nella specialità della spada si sono distinti i tre spadisti biancocelesti Michelangelo Forza, Davide Rizzitelli e Ginevra Razza, che alla loro prima esperienza agonistica hanno ben figurato di fronte ad atleti di gran lunga più esperti.

Nella rassegna veneta infatti, svoltasi tra il 2 e il 3 novembre e valevole per la qualificazione Nazionale ai prossimi Campionati Italiani Gran Premio Giovanissimi (maggio 2020 a Riccione), erano presenti tutti gli atleti delle categorie Under 14 alle tre armi provenienti dal Veneto, Trentino, Emilia-Romagna e Friuli-Venezia Giulia.