Continuano a crescere le giovani ginnaste della Sgt, che si cimentano nella specialità dell’artistica. Nuovi e concreti miglioramenti, infatti, si sono intravisti nell’ultima gara disputata, quella di primo livello “LA”, svoltasi nei giorni scorsi al palazzetto Azzurri d’Italia ed organizzata dall’asd Trieste Ginnastica. Si è trattato della seconda prova a squadre con moltissime partecipanti, soprattutto nella categoria Allieve, alla quale appartenevano le atlete biancocelesti; il numero di formazioni è raddoppiato rispetto alla gara d’esordio, e questo è sicuramente un ottimo segnale per l’intero movimento.

Ad un mese dalla prima prova, le ragazze della Sgt si sono dimostrate ancora più preparate; tutte quante hanno portato a termine una bella performance, caratterizzata da impegno, concentrazione e serenità. L’obiettivo “zero cadute” con cui le insegnanti hanno approcciato questo test è stato pienamente raggiunto. Nel dettaglio, la squadra della Ginnastica Triestina formata da Vera Garbellotto, Margherita Ivancich, Berthe Paoletti, Arianna Pitteri e Sofia Ziani è giunta undicesima, quella composta da Isabel Bancovich, Nina Cittar, Elena Modugno, Gaia Sfreddo e Lisa Smaila si è piazzata dodicesima. Una sola posizione di differenza, che conferma il buon lavoro collettivo. Oltretutto sconfiggendo numerosi altri team della regione. Complimenti.