Una grande giornata di sport quella che si è svolta a Trieste domenica 2 aprile: 114 ginnasti provenienti da tutta la regione hanno preso parte alla seconda prova del Campionato Individuale Silver di ginnastica artistica maschile, mentre nella palestra a fianco una quarantina di atleti disputavano le gare di trampolino elastico. Tutto questo nella bella cornice della Società Ginnastica triestina, messa a disposizione dal presidente Marco Fumaneri.
Ottima l’organizzazione della gara da parte dello staff, con la “regia” di Fabrizio Mezzetti, responsabile della sezione ginnastica, nonché Direttore Tecnico Regionale di Ginnastica Artistica Maschile, e ottimi anche i risultati degli atleti biancocelesti. Questa seconda ed ultima prova ha deciso le classifiche finali regionali del Campionato per i vari livelli e categorie d’età.

In 4^ divisione conquista il titolo regionale l’esordiente Federico Filippon, classe 2008, che in questa seconda prova è quinto, ma era salito sul gradino più alto del podio nella prima prova del Campionato. “Una vittoria in cui speravamo”, commenta l’allenatore Simone Iona, “ma che non davamo per scontata, visto che in questa categoria gareggiavano una ventina di ginnasti, e che fa capire come Federico abbia iniziato con il piede giusto!”.

Nella stessa categoria, una bella sorpresa arriva da Emanuele Freni, il più piccolo ginnasta in gara, 8 anni appena compiuti, che in questa gara riesce ad arrivare secondo, battendo tanti ragazzini anche di due anni più grandi. “Una grande soddisfazione e una grande emozione! Emanuele è un bambino che si impegna molto, ma soprattutto appassionato. Ama la ginnastica ed è sempre col sorriso. Si allena tre volte a settimana, ma se fosse per lui vivrebbe in palestra”, racconta l’allenatrice Giulia Stacul. La classifica finale lo vede al quinto posto.
Daniele Pavanello conclude la gara al tredicesimo posto, ma è ottavo in finale.

Nelle fasce d’età superiori, a solo mezzo decimo dal podio, quarto posto per Federico Bastiani, bravissimo a migliorare la sua prestazione rispetto alla gara precedente; è sesto nella classifica finale. Ottavo, sia in questa gara che in finale, Nicola Scialpi, ginnasta al suo primo anno di gare.

Titolo regionale per Riccardo Clarot nella categoria juniores. Un bell’esordio per questo ragazzo che ha iniziato a praticare la ginnastica solo da pochi mesi e che gareggiava per la prima volta.

Passando ai livelli successivi, dove gli esercizi si fanno via via più complessi, gli atleti di casa Matteo Sossa e Lorenzo Radoicovich non riescono purtroppo ad andare oltre il 13° e 14° posto in 3^ divisione, complici alcune prove “non troppo convinte”. Peccato per Lorenzo che era giunto a un passo dal podio nella gara precedente. La classifica finale lo vede all’ ottavo posto, mentre Matteo è quattordicesimo.
Davide Trampuz Bisiacchi, assente in questa gara, è quarto nella classifica finale della categoria juniores.

In 2^ divisione, il livello con il programma tecnico più impegnativo che si poteva vedere in questa gara, ad aggiudicarsi il titolo di campione regionale è Lorenzo Santagati, classe 2005, vincitore di entrambe le prove, grazie all’ottima esecuzione dei suoi esercizi e con i complimenti di coach Mezzetti.

Da evidenziare, nella categoria dei più piccoli, il secondo posto in finale di Federico Delconte, classe 2007, quinto in questa gara, ma autore di un’ottima prima prova. “Federico ha fatto un sacco di progressi dall’anno scorso”, racconta Mezzetti, “È un ragazzino che non si tira mai indietro quando c’è da fare fatica”.

Medaglie di bronzo, sia in questa gara che in finale, nelle rispettive categorie d’età, per il giovanissimo Josuè Icardi, autore di una gara pulita, e per Gioele Franchi. “Gioele ha fatto troppi errori al corpo libero” ci spiega l’allenatore Luca Gherbaz, “ma ha eseguito un buon volteggio dove è stato l’unico ginnasta in gara a portare lo Tsukahara, un salto molto impegnativo”.
Nella stessa divisione anche Nicolò Mulè e Giulio Fratnik, che si piazzano rispettivamente al quinto e al sesto posto nella seconda prova e nella classifica finale.

L’intero staff di allenatori del settore agonistico (Mezzetti, Gherbaz e Iona con i collaboratori Maci e Cressi) e di quello promozionale (Stacul, Iona, Ruzzier e Toniatti) sta lavorando per preparare i ginnasti ad affrontare i Campionati Italiani, in programma a Rimini alla fine di giugno.

Federico Filippon

Josuè Icardi

Gioele Franchi

Lorenzo Santagati

Federico Delconte