Danza Classica

CORSO ORARI
PRE-PROPEDEUTICO (CLASSICO E MODERNO) Lun.-Gio 16.15-17.15
1°PROPEDEUTICO(CLASSICO E MODERNO) Lun.-Gio 17-18
2°PROPEDEUTICO(CLASSICO E MODERNO) Lun.-Gio 17-18
1° CORSO (III-IV-V elementare) Lun. /Gio. 19:00 – 20:00
preparazione alle punte Mer. 18:00 – 19:00
2° CORSO (medie) Lun. /Gio. 15.00 – 16.15
preparazione alle punte 18:00 – 19:00
3°CORSO Mar./Mer. 16.00-18.00
preparzione alle punte Ven.17:00 – 18:00
CORSO INTERMEDIO Ragazze/i 12-14 anni I^-III^ media Mar. /Mer. 18.00 – 19.30
preparazione punte Ven 17:00 – 18:00
CORSO AVANZATO (Ragazze/i  dai 16 anni in su) Mar.  / Gio. 19.30 – 21.00
RESPONSABILE TECNICO
Alessandra Scaffei

La danza permette di conciliare lo sviluppo motorio con quello espressivo e comunicativo. Questo la rende una delle arti più indicate ad essere utilizzata nell’età della scuola primaria, come base per qualsiasi attività futura, sportiva e non.

Il bambino impara a conoscere il mondo attraverso il proprio corpo, ed è proprio grazie all’esperienza della danza che impara ad usare il
movimento come mezzo di comunicazione con gli altri: impara a scoprire che il movimento è strettamente collegato alle emozioni, allo spazio, alla musica ed al ritmo.

Attraverso la danza i bambini diventano consapevoli di un diverso modo di conoscere e sentire. La propedeutica alla danza fornisce nuove modalità di espressione, aiuta la persona in tutti i suoi aspetti sensoriali, emozionali, relazionali e cognitivi.

L’utilizzo di una didattica attenta e rispettosa dei tempi dei bambini, consente una piacevole crescita attraverso strumenti finalizzati alla socializzazione e alla corretta impostazione fisica, non senza una dose di divertimento.

La danza classica insegna ad esprimersi con rigore tecnico e creatività. La danza contemporanea è un viaggio interiore alla scoperta del linguaggio del corpo e dell’anima. Non dimentichiamo però che la danza classica è stata e sarà sempre la base della preparazione artistica di un professionista che, completando la sua formazione con la danza moderna, riesce a diventare ballerino oggi