Aikido

CORSO ORARI PALESTRA
Corso unico Lunedì e Giovedì 21.00 – 22.30
INSEGNANTE
Stefano Pastore
4° dan Aikikai Tokyo, 4° dan TAAI, istruttore FIJLKAM, fiduciario Regionale Settore Aikido FIJLKAM

 

Aikido è un’arte marziale sviluppata nel corso del ‘900 da Morirei Ueshiba. Affonda le sue radici in una pluralità di arti marziali tradizionali. Il nome è composto da tre termini: AI (armonia/armonizzazione), KI (energia), DO (metodo, via). Dunque, la dottrina dell’armonizzazione dell’energia vitale.

È un’attività assolutamente difensiva e non agonistica. Consiste nello studio di principi e tecniche di difesa e neutralizzazione di attacchi di vario tipo, sia a mani nude – colpi o prese – sia con armi (attacchi con coltello, ecc.).

Le possibilità di combinazione e variazione delle tecniche, che vengono concluse sia con blocchi sia con proiezioni, sono quasi innumerevoli. Si pratica su un tatami.

L’Aikido praticato nella Società Ginnastica Triestina è il Takemusu Aiki (detto anche Aikido tradizionale), termine che indica il tipo di Aikido praticato dal fondatore negli ultimi anni della sua vita a Iwama, in Giappone. L’espressione sottolinea la potenzialità creativa dell’Aikido, tuttavia è previsto un lavoro iniziale rigoroso sulle posture e sui principi di base. Vengono anche svolti esercizi e tecniche con il bastone (jo) e la spada (ken) poiché rappresentano un essenziale complemento alla pratica a mani nude. Dopo una buona assimilazione delle forme di base si procede nella pratica in ki no nagare, cioè la forma fluida e dinamica con cui vengono eseguite le tecniche. Il corso, su un tatami di oltre 200mq, è aperto ad allievi/e a partire dai 14 anni.