Grande impresa della Ginnastica Triestina che nella sfida al vertice del 18 gennaio vince 54-50 al termine di un incontro intenso e incerto, mandando un segnale forte a tutto il campionato. La squadra della Tigrotte Polinvestigations, capolista finora imbattuta, cade all’Allianz Dome al cospetto delle ragazze di Fuligno che hanno saputo mettere sul parquet, come richiesto dal loro tecnico in settimana, il giusto approccio, portando a casa il primo quarto con un travolgente 18-9.

La reazione delle ospiti è stata decisa e le ha portate, tra il secondo e il terzo quarto, ad arrivare a 10’ dal termine a due sole lunghezze dalle biancocelesti. Merito di una serrata difesa a uomo, fatta di tanta fisicità e condita dalle triple di Filippas (ben 5), miglior marcatrice dell’incontro con 19 punti personali, e dai 17 punti di Milic. Le padrone di casa però nel complesso hanno retto il ritorno avversario, grazie anche alla freddezza ai liberi che hanno portato punti preziosi. In cima al tabellino ci sono Ciotola (15 pt e una tripla) e Nardella (10 pt e1 tripla) ma squadra di Fuligno ha espresso una grande prestazione corale, con 8 giocatrici a segno. Nel quarto periodo le biancocelesti hanno stretto i denti, tappando le ali alla rimonta ospite (10-8) e portando a casa un referto dal grande valore. Con la vittoria di sabato sera infatti la Ginnastica Triestina aggancia le Tigrotte e ora a condividere ci sono tre squadre a pari punti: SGT, Tigrotte e Cussignacco, che poche ore prima ha battuto Libertas School Basket U20.

“Sono molto contento per questa meritata vittoria – ha commentato coach Fuligno -. Le ragazze si sono dimostrate combattive e fisiche al punto giusto.
Abbiamo perso un po’ di brillantezza in attacco dove la forte difesa delle Tigrotte ha complicato le scelte sui giochi. Il Gioco duro e poco sanzionato secondo me ha favorito le nostre più esperte avversarie. Ma abbiamo finalmente domato le nostre paure e portato a casa la vittoria dimostrando grinta e determinazione. Guidate dal duo Ciotola-Nardella molto attive nelle fasi determinanti della partita”.

Le ragazze biancocelesti torneranno in campo già domani, martedì 21 gennaio, in trasferta contro le goriziane del Big Brutus Gradisca (palla a due al PalaZimolo di Gradisca d’Isonzo, Via S. Michele 8, alle 21.00).

SGT 54 Tigrotte 50
18-9  33-26  44-42 54-50
18-9  15-17  11-16 10-8

Ciotola       15    1 tripla
Nardella     10    1 tripla
Cigliani        8     1 tripla
Bassi            7
Zacchigna   5
Prodan         4
Rosin            3
Puzzer          2
Valeri
Cristofaro  n.e.
Rocco         n.e.

FF 20   T.L. 15/21

Tigrotte
Filippas    19   5 triple
Milic          17   1 tripla
Castellan   5    1 tripla
Manin         4
Policastro  4
Sacchi        1
Mezgec
Vecchiet
Abrami
Vernia         n.e.
Cataruzza  n.e.

F.F. 22  T.L. 9/16