Sabato 22 a Conegliano judo SGT protagonista in diverse categorie al trofeo internazionale “Grand prix di Vittorio Veneto”. Bellissima prestazione di Giulia Italia De Luca che, grazie a tre incontri vinti per ippon, si aggiudica in quest’occasione il primo posto nella categoria al limite dei 48 kg, risultato che oltre a farla salire sul gradino più alto del podio le assicura anticipatamente la qualificazione al prossimo Campionato Italiano Assoluto, in programma il 6-7 giugno prossimi.

 

Bravi anche i giovanissimi biancocelesti nel torneo, organizzato come da tradizione dal judo club Vittorio Veneto, abbinato alla manifestazione maggiore e dedicato alle classi Fanciulli (2011-12) e Ragazzi (2010-2009), competizione a cui ha preso parte anche la forte rappresentativa ucraina. Tra i Fanciulli belle medaglie d’argento per Matteo Paolato, Giovanni Dapretto e Giovanni Luzzatto, e bronzo per Alberto Bernetti. Grande prova dei Ragazzi che con Alessio e Roberto Cazzola, Luca Bessarione, Maia Sponza, Athena Lupo hanno conquistato ben cinque medaglie d’oro. Bronzi per Gianlupo Parma e Zeno Pezcoller, autori comunque di due buone prestazioni.

 

Purtroppo, le classi che dovevano gareggiare domenica, tra cui anche atleti biancocelesti, non hanno potuto scendere in pedana vista la sospensione, in Veneto, di tutte le manifestazioni sportive.