Finisce 78-55 l’amichevole in casa del basket femminile contro la “cugina” Nuova Trieste Basket

Partita amichevole, mercoledì sera presso il PalaTrieste, tra le due formazioni femminili cugine: Società Ginnastica Triestina (SGT) e Nuova Trieste Basket (NTsB), in previsione dell’inizio campionato di serie “C”- FVG, che le vedrà entrambe competere per un posto nelle final four di fine campionato.Pur mancando alcune atlete chiave in entrambe le formazioni, coach S.  Foligno (SGT) e M. Fornasaro (NTsB) hanno potuto testare i progressi raggiunti dalle proprie atlete ad una settimana dall’inizio del campionato.Combattivi i primi due quarti che hanno visto entrambe le due formazioni appaiate nel punteggio senza nessuna netta predominanza (16 – 14 / 29 -27).Nel terzo quarto la SGT trova una maggiore precisione a canestro e sfrutta alcune incertezze difensive della NTsB, riuscendo a scavare un primo solco nel punteggio (47 – 38), che poi amplia nel quarto successivo, complice anche un calo di attenzione della formazione ospite (64 – 47). Quinto tempo infine, per dar un buon minutaggio a tutte le atlete della panchina, con ritmi un po’ più rilassati da entrambe le parti e finale di punteggio SGT 78 – NTsB 55.La SGT è apparsa maggiormente oliata nei meccanismi in attacco, mentre la NTsB è risultata più farraginosa e meno attenta in difesa. Sicuramente l’emergenza per l’allagamento al PalaTS ha determinato un rallentamento nella preparazione di entrambe le formazioni, che stanno cercando ora di recuperare terreno soprattutto nello sviluppo del gioco, in vista dell’imminente debutto fuori casa, di venerdì 25 ottobre contro Monfalcone, per la SGT e domenica 27 ottobre in casa, per la NTsB, contro Cussignacco.

A fine gare i tecnici hanno commentato: – “Posso dire – dice Stefano Fuligno (SGT) – che mi aspettavo una maturazione nelle scelte offensive, che purtroppo non ho visto, abbiamo sbagliato un numero esorbitante di tiri non contestati dalla media distanza grazie a meccanismi offensivi abbastanza fluidi, per iniziare al meglio serve un po’ di sacrificio e impegno da parte di tutti. In difesa dobbiamo migliorare le collaborazioni sui giochi a due. Marco Fornasaro (NTsB) pensa positivo: “L’amichevole giocata mercoledì scorso con le nostre cugine è stata molto utile, sia per testare i risultati della preparazione terminata una settimana prima e sia per aumentare la sintonia di squadra fra le nostre ragazze (al di fuori dell’allenamento, molte non hanno mai giocato assieme). Nel complessivo, tralasciando alcune scelte di “quintetti sperimentali”, sono soddisfatto della prestazione del gruppo; l’approccio alla partita è stato quello giusto. In vista della prima di campionato contro Cussignacco si dovrà lavorare molto sulla fase difensiva, specialmente per il fatto che giocheremo contro una squadra esperta e ben organizzata.”

ufficio stampa Società Ginnastica Triestina

ufficiostampa.sgt@triesteallnews.it